INFORMAZIONI

Come nasce l'Associazione

L'Associazione nasce nel 1999, dopo l'esperienza vissuta nell'anno precedente da parte dei cittadini ed amici radioamatori nella terra Umbra colpita da forte terremoto.
Le difficoltà logistico operative anche personali vissute in loco sono gli elementi alla base della forte esigenza e spinta ad organizzarsi e prepararsi adeguatamente per le emergenze.
La spinta per bruciare le tappe organizzative parte dalla volontà di alcuni amici radioamatori di Scorzè, già gruppo Pionieri dell'Etere , che vedono nell'organizzazione della Protezione Civile la naturale evoluzione della loro attività amatoriale, allargando l'interesse formativo.
Con l'iniziale interesse organizzativo da parte dell'Amministrazione locale viene scelta la forma Associativa libera ed il 10 Aprile 1999  viene fondata
PRO.TE.CO. Onlus :
(PROtezione TErritorio COmunale organizzazione non lucrativa di utilità sociale)

 

 

 

Quali sono le attività dell'Associazione

L'attività dell'Associazione , chiaramente legata alla tipicità del territorio , si manifesta principalmente con interventi intesi a ridurre i danni dovuti alle ormai frequenti esondazioni dei corsi d'acqua di cui il nostro territorio è ricco.
anche in tempi recenti i volontari della PROTECO, in collaborazione con le alte organizzazioni sono intervenuti per far fronte all'emergenza esondazione del fiume Dese e minori corsi d'acqua nel comune di Scorzè, ma anche per gli allagamenti nei comuni del Miranese , Dolese e della Riviera del brenta e sempre più spesso al fianco dei VVFF, con i coordinamento della sala operativa provinciale.
PROTECO collabora inoltre con le Autorità, Enti ed Associazioni locali durante lo svolgimento di particolari manifestazioni, sia per esercitarsi nella gestione di grandi flussi di persone e mezzi sia per promozione del volontariato di Protezione Civile.
Consolidati i rapporti di collaborazione e supporto con le autorità di Polizia Locale e d'Arma.

 


L'Associazione utilizza mezzi propri e si sostiene con  le quote associative annuali e con contributi da privati